Sadler alla guida della giuria tecnica

Sarà Claudio Sadler, chef di fama internazionale due stelle Michelin, il presidente della giuria tecnica del Cous cous world championship, il Campionato mondiale di cous cous che vedrà in gara chef provenienti da dieci paesi. Della giuria tecnica fanno parte giornalisti di settore, chef ed esperti di cucina che assaggiano i piatti di cous cous in gara per decretare il paese vincitore. Della giuria faranno parte quest’anno anche la chef e blogger Sonia Peronaci, lo chef Giancarlo Morelli e i giornalisti italiani ed esteri tra cui Marco Mangiarotti de “Il Giorno”, Carla Icardi direttore di Grande cucina magazine, Michael Day, corrispondente i Italia del quotidiano The Indipendent, Roberta Schira, scrittrice e gourmet e Susanne Engelstoft free lance e autrice di libri danese. La gara gastronomica internazionale, cuore della rassegna, è la sua anima più allegra e colorata. Nelle cucine di San Vito Lo Capo si incrociano lingue, culture e religioni diverse all’insegna della multiculturalità e dell’integrazione culturale attraverso il cibo. Una gara che è un pretesto per stare insieme e mettere a confronto le diverse tradizioni in cucina. Hanno già confermato la loro partecipazione Brasile, Israele, Italia, Mauritius, Palestina, Senegal e Stati Uniti. A votare insieme alla giuria tecnica anche la giuria popolare, che assaggia i piatti e vota con palette numerate, formata dai visitatori della manifestazone che acquistano il ticket di ingresso.